In questo sito trovi informazioni e indicazioni particolari sulle cure naturali per ogni malattia. Ma non dimenticare di leggere anche l'introduzione. Alcuni disturbi sono collegati tra loro. Segui i link Argomenti del sito per avere un quadro completo della situazione.


Addome


Schiena


Area sessuale femminile


Area sessuale maschile


Testa


Vescica


Pronto Soccorso


Terapie Miracolose

Terapia del dolore

Print

Ci sono casi nei quali neanche l'automassaggio piacevole ti può tirare fuori dai guai. È il caso del mal di denti, a esempio. Un ascesso è un processo meccanico di gonfiamento doloroso provocato da un'infezione che solo un'incisione può risolvere. Se è notte, non hai analgesici né dentisti a portata di mano, l'unica cosa che puoi fare è sopportare. In casi simili, l'unica cosa è prendere il dolore per il verso giusto. Innanzi tutto bisogna separare il dolore dalla paura del dolore. Spesso infatti la tensione psicologica agisce da moltiplicatore del male. C'è da dire subito che la sofferenza ha un tetto fisiologico. Schiacciarsi un dito o maciullarsi un braccio non fa molta differenza. Inoltre, aldilà di un certo livello, il corpo decide che il dolore è troppo e quindi si cade in uno stato confusionale, si sviene o si muore.
Quindi non c'è da temere. Rinfrancati dall'esistenza di questo fantastico meccanismo di autobloccaggio del dolore, puoi quindi affrontarlo con calma e determinazione. Che fare? La strategia deve mirare a far scattare il più presto possibile uno stato di abbandono mentale. Quanto più tu resisti al dolore, tanto più attivi la mente razionale e la volontà e tanto più a lungo soffri. Al contrario bisogna cessare ogni resistenza. Abitualmente tendiamo a circondare il dolore con un'area di contrazione. Prova invece a non interferire, a lasciare che il dolore si espanda. Per qualche istante il male aumenterà d'intensità, finché, raggiunto il culmine, scatta qualche cosa e il cervello entra in uno stato di torpore che ti porta rapidamente al sonno (o al coma... ma via, cerchiamo di essere ottimisti!).
Un'altra tecnica per annullarsi davanti alla sofferenza me l'ha suggerita Cinzia Lenzi. Consiste nel rilassarsi immaginando che il corpo si espanda e che cessino di esistere i confini tra sé e il letto, l'aria e tutto il resto. Una notte in cui ben quattro denti del giudizio mi tormentavano le gengive, sperimentai un'altra figurazione estremamente efficace per mettere K.O. la mente razionale e non registrare il dolore. Immaginai di morire. Mi dissi "O.K. sto per morire, non ce la faccio più, muoio! Addio tramonti, donne fantastiche, imprese colossali. Ho vissuto abbastanza, ho avuto un'immensa fortuna quasi tutti i giorni. Ecco muoio. Click". E ho fatto come se stessi morendo, mi sono rannicchiato, compattandomi tra le lenzuola e ho fatto "click" dentro di me, spegnendo la luce e cercando di accettare con un mezzo sorriso qualunque cosa fosse successa.
Insomma, mimai la morte migliore che potessi immaginare. Non fu difficile, anche perché sapevo che è molto raro morire per una cosa del genere. Infatti non morii.
In compenso il dolore diventò un evento che percepivo, ma al di là della dimensione nella quale vivevo. Non so come spiegarlo meglio. Poi mi addormentai. Il giorno dopo, i denti del giudizio avevano finalmente perforato le rispettive gengive, e io avevo soltanto un normalissimo male cane.

Il canale Youtube della Libera Università di Alcatraz

Commercioetico.it

Pubblicità

Gruppo di acquisto Energia Arcobaleno

Pannelli solari termici e fotovoltaici, impianti micro e mini eolici, energia rinnovabile per la tua casa. Guarda tutti i servizi offerti da Energia Arcobaleno

Newsletter

Iscriviti alla newsletter di
Cacao Il Quotidiano
delle buone notizie


Iscriviti - cancella
Iscriviti al Cacao della
Domenica di Jacopo Fo


Iscriviti - cancella

Sostieni questo sito

Diventa Socio...

Fai una libera donazione

Yoga Demenziale

Yoga Demenziale Jacopo Fo

Tutto sullo YOGA DEMENZIALE di Jacopo Fo
CLICCA QUI

Ecologia, Benessere

Cosmesi naturale Commercioetico.it

Cosmesi Naturale per il corpo. Il meglio delle materie prime lavorate secondo criteri di ecosostenibilità.

Acqua, risparmio idrico, risparmio energetico

Risparmio idrico e risparmio energetico. Tecnologie per la tua eco-casa.

Imbottite di bambagia di seta pura

Imbottite di bambagia di seta pura. La migliore coperta possibile.

Ecovillaggio Solare

Ecovillaggio Solare Alcatraz

Chi c'è online

We have 528 guests and no members online

Questo sito utilizza cookie di profilazione per inviare messaggi pubblicitari mirati. Il sito utilizza anche cookie di terze parti a fini statistici. Se accedi a qualunque elemento sopra questo banner acconsenti all'uso dei cookie. Per capire meglio l'uso che facciamo dei cookie leggi la nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie di questo sito

EU Cookie Directive Plugin Information